Educativa domiciliare e di comunità

L’educativa territoriale è un’attività svolta all’esterno delle strutture socio assistenziali che si rivolge a minori ed a situazioni familiari che vivono in condizioni di difficoltà psico-sociale.

La Cooperativa Mirafiori, nel periodo 01/01/1990-31/01/1999, ha gestito un servizio di Educativa Territoriale in convenzione con il Comune di Torino. Tale convenzione prevedeva l’impiego a tempo pieno di quattro educatori professionali per lo svolgimento di attività educative rivolte a minori a rischio di devianza e con problematiche psico-sociali, residenti nella Circoscrizione X in età compresa tra i 6 ed i 14 anni.

In seguito a nuova gara d’appalto, dal 01/03/2005 la Cooperativa Mirafiori ha ricominciato  nuovamente a gestire il servizio di Educativa territoriale utilizzando 3 educatori professionali ed un coordinatore, fino al 28/02/2015.

Dal 01/07/2015, in seguito a nuova gara d’appalto, la Cooperativa gestisce tale servizio, denominato ora Educativa Domiciliare e di Comunità, nelle circoscrizioni 7 e 10 ( dal 2016 diventata circoscrizione 2) di Torino utilizzando 8 educatori professionali e 2 coordinatori.

Il servizio consiste in una serie di azioni esercitate a favore dei minori del territorio nelle seguenti aree di intervento con i relativi compiti prioritari:

– Famiglia: sostegno della famiglia nella sua interezza; appoggio e sostegno alla famiglia per il recupero e il rafforzamento delle capacità e ‘delle funzioni genitoriali; avvio di processi di aiuto e auto mutuo aiuto; negoziazione e mediazione nei rapporti tra genitori e figlio/i; valorizzazione delle funzioni di socializzazione primaria; supporto alla famiglia in situazioni di difficoltà legate all’handicap; sostegno alle scelte e alle progettualità future; facilitazione degli incontri tra genitori e figli in situazioni di separazione o allontanamento dal nucleo con interventi a sostegno del “diritto di visita”;

– Scuola: creazione di progetti mirati e integrati con il singolo e con il gruppo classe, intervento sul fenomeno dell’inadempienza e della dispersione scolastica, raccordo tra scuola, gruppi di volontariato e associazioni presenti nel territorio;

– Lavoro: ricerca e conoscenza delle risorse lavorative; inserimenti lavorativi e gestione degli stessi attraverso anche l’utilizzo di strumenti quali tirocini formativi, laboratori pre-professionali e di quartiere;

– Tempo libero e socializzazione: inserimento e integrazione dei minori nel loro ambiente di vita (territorio); ricerca e promozione risorse; partecipazione alle attività e inserimento di minori nelle stesse, compresi eventuali fine settimana e soggiorni.

– Strada: osservazione e mappatura dei luoghi di aggregazione spontanea per agganciare e conoscere i minori e relativi gruppi di appartenenza al fine di offrire occasioni di inserimento sociale e proposte di attività aggregative e socializzanti anche in spazi dedicati.

Servizi Correlati


Educativa ambientale

La Cooperativa realizza attività diurne di presa in carico di minori provenienti da esperienze di comunità, da affidamenti difficili, da […]